Accenni alla SEO per principianti 2020

Di SEO se ne sente parlare molto, ma non sempre abbiamo le idee chiare su cosa sia e a cosa serva, di seguito la SEO per principianti 2020.

La SEO che cos’è?

La SEO è quel processo che influisce sulla visibilità del tuo sito, che lo fa comparire nelle prime ricerche di Google.

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, ovvero serve per l’ottimizzazione per i motori di ricerca, e comprende tutte quelle tecniche che fanno in modo che i siti diventino più performanti.

Le tecniche SEO si dividono in due categorie:

  • SEO on site;
  • SEO off site.

Nella prima rientrano: L’ottimizzazione del codice HTML, gli URL, title, description, testi, immagini, contenuti multimediali, link e creazioni della sitemap.

Nella seconda rientrano: La promozione del sito, dei contenuti, tutte le attività di link earning e Link building.

Se si vuole creare un blog oppure un sito, l’aspetto della SEO non deve essere tralasciato.

Cosa sono le Keywords

Le Keywords sono le parole chiave che vengono utilizzate per ottimizzare i siti. In termini di ricerca le Keywords è qualsiasi termine di ricerca immesso su Google, queste sono utilizzate da un esperto SEO per ottimizzare un sito web.

Su Google qualsiasi cosa voi cerchiate, sia una parola che una frase viene considerata Keywords.

Le Keywords sono molto importanti, perché se utilizzate bene possono far migliorare di molto il vostro sito, e per questo serve il SEO specialist.

Per capire quali siano le Keywords giuste per la crescita del vostro sito ci sono degli strumenti che vi permettono di analizzarle, come Google Ads.

Una volta capita la strategia di marketing, allora potrete iniziare a migliorare il vostro sito.

Con le Keywords si potrà ottimizzare il vostro sito e farlo comparire nei primi posti della ricerca della prima pagina di Google, ricordatevi che ogni Keywords ha un valore differente, vediamo le qualità delle keywords.

Le qualità delle Keywords

  • Volume di ricerca;
  • Concorrenza;
  • Costo;
  • Numero di parole;
  • Intento.

Per volume di ricerca si intende il numero delle volte che una parola chiave viene cercata su Google, uno degli strumenti che potrete utilizzare per questo è SEMrush.

SEMrush misura la metrica nelle ricerche mensili per località, tale metrica consente di valutare la popolarità di una determinata ricerca “Query”.

In questo modo le possibilità di migliorare il posizionamento del vostro sito sono molto alte.

L’intento di una parola chiave vuol dire cosa intende un utente qualsiasi compie una ricerca su Google, le categorie principali dell’intento della SEO sono le seguenti:

  1. Intento Transazionale;
  2. Intento Navigazionale;
  3. Intento Informazionale.

Per Transazionale intendiamo le Query che rappresentano un’intenzione che porta a una transazione su di un sito web.

Le Navigazionali invece mostrano l’intenzione da parte dell’utente a navigare verso uno specifico sito web o contenuto.

Le Informazioni sono delle ricerche volte a trovare delle informazioni, tramite un’intenzione esplicita.

Come utilizzare le Keywords

Come abbiamo anticipato l’uso delle Keywords, viene eseguito per una campagna pubblicitaria mirata. Per utilizzare le Keywords è verificare che i contenuti nel sito di cui vi state occupando le contengono, in questo modo una volta che le pagine verranno visualizzate nelle Query saranno in sintonia con il linguaggio cercato.

Per scegliere le Keywords si deve fare una diversificazione, se sono per la SEO oppure per la SEM, vediamo quali sono le linee generali:

  • Utilizza Google Search Console e controlla gli attuali riferimenti;
  • Fatti delle domandi, quali contenuti o pagine potrebbero soddisfare le varie ricerche e quali parole utilizzeresti;
  • Cerca di descrivere il prodotto o servizio che vuoi vendere, per capire come apprenderanno la spiegazione una persona che non lo conosce;
  • Non utilizzare parole con più significati;
  • Cerca parole chiave a coda lunga, in questo modo saranno più facili da trovare;
  • Elimina dalla tua ricerca le parole chiave che hanno molta concorrenza.

Cos’è la SEM

Il termine SEM vuole racchiudere tutte quelle attività di marketing che sono volte a canalizzare le attività di Web Marketing. La SEM è l’insieme della SEO + SEA.

La SEM è una tecnica che viene utilizzata per portare un maggiore traffico verso il proprio sito web, per fare questo si avvale sia della SEO, che abbiamo precedentemente spiegato che delle SEA, vediamo ora cosa sia la SEA.

La SEA

La strategie che viene utilizzata nella SEA è l’individuazione delle migliori parole chiave che sono utilizzate per gli annunci pubblicitari, questo vuol dire che se per la SEO si andranno a ricercare le parole chiave dei contenuti generici, nella SEA si farà la medesima cosa, ma sugli annunci a pagamento.

Di certo con la SEA si avrà una rapidità, dato che gli annunci sono a pagamento, ma d’altro canto avrete speso molti soldi.

Conclusioni

Vi abbiamo voluto dare un assaggio di quello che è la SEO e tutte le sue tecniche affini, per conoscere bene questo argomento è necessario fare molta pratica.